martedì 3 febbraio 2015

Margherite ripiene di pesce spada e melanzane, conditi con pesto di pomodorini secchi. 
Un gusto tutto mediterraneo, dai contrasti decisi


INGREDIENTI per 4 PORZIONI:
- 400 grammi di farina
- 4 uova - un pizzico di sale
- 300 gr trancio di pesce spade
- 200 gr di polpa di melanzana
- 200 gr pomodorini secchi
- 20 gr di mandorle pelate
- 20 gr di pinoli
- 40 gr parmigiano
- basilico q.b.
- timo q.b.
- sale e pepe
- olio evo

Preparazione:  prepariamo la fontana con la farina, al centro mettete le uova e il sale. Impastate  fino ad ottenere un impasto omogeneo. Una volta creata l'impasto copriamolo con la pellicola e lasciamolo riposare in frigo per 1 ora circa. Nel frattempo ci occupiamo del ripieno e del pesto.
Tagliamo a cubetti la melanzana e cuociamola  in una padella calda con olio. Una volta pronta leviamola e nella stessa padella passiamo il pesce spada anch'esso tagliato a tocchetti. Uniamo tutto, saliamo, pepiamo, aggiungiamo un po' di timo e passiamo al mixer insieme al parmigiano. Lasciamo raffreddare il composto.
Per il pesto invece passiamo al mixer i pomodorini con le mandorle, i pinoli, il basilico e l'olio fino ad ottenere un impasto abbastanza grezzo che andremo poi a stemperare con l'acqua di cottura.
Ora torniamo alla pasta: dividetela in tre porzioni e stendetele, col mattarello o con la sfogliatrice, fino ad ottenere delle strisce rettangolari lunghe dove posizionerete, per metà della lunghezza, tanti cucchiaini di impasto lasciando più o meno 2 dita tra uno e l'altro. Ripiegate la parte di sfoglia libera sopra l'impasto e con le dita fate uscire l'aria prima di sigillare i ravioli. Tagliateli con la rotella e lasciateli riposare su uno strofinaccio infarinato fino al momento della cottura che avverrà in acqua bollente salata. Intanto che cuociono stemperate il sugo con un po' di acqua di cottura. Scolate, impiattate con un filo di olio e il pesto.

Nessun commento:

Posta un commento