mercoledì 2 settembre 2015

Torta soffice all'arancia 
DSCN0147

Ingredienti:
4 uova
350 gr farina
250 gr zucchero
2 arance non trattate
mezzo bicchiere latte
mezzo bicchiere olio di semi
un pizzico di sale
1 bustina e mezza di lievito per dolci

Versione tradizionale:
Imburrare uno stampo a ciambella.
Montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale e la buccia grattugiata delle arance.
Setacciare la farina con il lievito.
Spremere le arance e filtrarne il succo.
Accendere il forno a 170°.
Unire l’olio,il latte e il succo delle arance al composto di uova e mescolare bene.
Unire la farina poco alla volta con una spatola dal basso verso l’alto.
Versare il composto nello stampo imburrato ed infornare a 170° per circa  40 minuti,fare la prova stecchino.

Versione Bimby:
Imburrare uno stampo a ciambella.
Grattugiare la buccia delle arance,spremerne il succo e filtrarlo.
Accendere il forno a 170°.
Mettere nel boccale la buccia delle arance e lo zucchero 8 secondi velocità 8.
Unire le uova,il pizzico di sale,il latte e il succo delle arance e l’olio 30 secondi velocità 8.
Unire la farina e il lievito 1 minuto velocità 7.
Versare nello stampo imburrato,cuocere in forno caldo a 170° per circa 40 minuti,fare la prova stecchino
Lasciare raffreddare e mettere la torta su un vassoio.
La torta soffice all’arancia è pronta per essere gustata…


DSCN0146

Torta snickers
La torta snickers è un goloso semifreddo ispirato alla famosa barretta di cioccolato e arachidi e arricchita da biscotti e nutella,l’idea mi è venuta domenica quando in una gelateria artigianale ho gustato un buonissimo  gelato allo snickers,abbinato al gusto di pandistelle e nutella è stato amore al primo assaggio da lì nasce la mia golosa torta che ho chiamato torta snickers ma è molto ma molto di più




  Ingredienti per uno stampo a cerniera da 28 cm:
Base:
350 gr pan di stelle (o frollini simili al cacao)
120 gr frollini bianchi croccanti (io ho usato gli ottimini al riso e mais della divella li trovo croccantissimi)
140 gr burro
20 ml latte
120 gr arachidi tostati sgusciati (non salati)
Crema:
500 ml panna da montare vegetale fredda dal frigo
500 gr mascarpone
170 gr zucchero a velo
3 snickers
4 fogli colla di pesce (circa 7 grammi)
2 bicchieri e mezzo di latte
Topping o glassa pronta al caramello (viene venduta a tubetti)
Copertura:
nutella
Preparare la base:
Sminuzzare gli arachidi.
Frullare i frollini al cacao (non vanno tritati troppo finemente)
Sminuzzare i frollini bianchi devono restare grossolani,unire i biscotti tra di loro e aggiungere gli arachidi,mescolare.
Sciogliere il burro con il latte sul fuoco o nel microonde facendo attenzione a non bruciarlo (ci vuole circa 1 minuto) .
Mescolare i frollini con il burro fatto intiepidire leggermente,amalgamare bene e mettere sul fondo dello stampo a cerniera,con il dorso di un cucchiaio schiacciare il composto sul fondo e livellare bene.
Mettere in frigo una mezz’oretta.
Mettere la colla di pesce in acqua fredda  almeno 10 minuti.
Nella planetaria o con un frullino elettrico montare la panna,unirci lo zucchero il mascarpone e 2 bicchieri di latte,amalgamare bene.
Sminuzzare gli snickers e unirli al composto.
Sciogliere la colla di pesce nel mezzo bicchiere rimasto di latte 15 secondi circa in microonde o in un pentolino sul fuoco molto basso senza farlo bruciare,far intiepidire  e unirla al composto di panna,mescolare bene.
Riprendere la base dal frigo e versarci metà composto,livellare la crema sulla superficie,metterci la glassa al caramello,facendola cadere dal l tubetto,metterla un pò sparsa su tutta la superficie.
Ricoprire con la restante crema,livellare bene la superficie e mettere in frigo almeno 4 ore (io l’ho lasciata tutta la notte).
Passato il tempo riprendere il dolce,delicatamente eliminare lo stampo e decorare con nutella fusa che farete colare da un coltello..
La torta snickers è pronta per essere gustata…


Risotto zucchine e speck





Ingredienti per 4 persone:
330 g riso carnaroli
4 zucchine
70 g speck
100 gr parmigiano grattugiato
40 gr burro
olio evo
1 cipolla piccola
sale e pepe
2 pomodori (tipo san marzano)


Mettere una pentola con abbondante ’acqua sul fuoco,salare e  portare al bollore.
Lavare i pomodori,sbucciarli con un coltello ed eliminare i semi,tagliarli a cubetti e tenerli da parte.
Tagliare a dadini piccoli lo speck.
Lavare le zucchine,eliminare le 2 estremità e tagliarle a dadini non troppo piccoli.
Tritare la cipolla.
Soffriggete in un pò d’olio la cipolla tritata con le zucchine e lo speck.
Unire il riso e far tostare leggermente.
Unire i pomodori e un pò di acqua bollente,mescolare e lasciare cuocere finchè l’acqua si asciuga,a questo punto unire altra acqua e girare,continuare ad aggiungere man mano acqua poco alla volta,appena si restringe ne unite altra cuocendo così il riso,quando il riso è cotto regolare di sale e pepe,girare e spegnere il fuoco.
Unire il burro e il parmigiano,girare bene,coprite con un coperchio e lasciare riposare un minuto.
Il risotto zucchine e speck è pronto per essere servito,buon appetito…
Ciao Giò