mercoledì 20 gennaio 2016

Recensione Riso Goio 1929: Riso di Baraggia Biellese e Vercellese riso DOP italiano.. Risotto con la zucca_ Risotto con gli spinaci 




Oggi vi parlo di Riso Goio 1929, un’azienda agricola che si è dedicata alla coltivazione del riso dal 1929. L’azienda nasce e cresce grazie al duro lavoro e ai sacrifici di tre generazioni della famiglia Goio che hanno dedicano le proprie giornate e la propria vita ai campi, alle loro coltivazioni.


Il riso di baraggia presenta una minore dimensione in volume, peso, lunghezza, una maggiore compattezza dei tessuti cellulari e una superiore traslucidità. In seguito a cottura manifesta una superiore consistenza e una minore collosità, caratteristiche che lo rendono prodotto di indiscussa qualità, apprezzato dai più raffinati intenditori e meritevole di fregiarsi del prestigioso riconoscimento della certificazione “RISO DI BARAGGIA BIELLESE E VERCELLESE RISO DOP ITALIANO”.

L'azienda mi ha gentilmente inviato:





  • 1 pacco da 1 Kg di Riso Goio 1929;
    • 1 pacco da 2 Kg di Riso Goio 1929;
    • 1 contenitore di creta al cui interno vie era un  pacco da 1 Kg di Riso Goio 1929.



    Ho preparato con il riso Goio 1929 Risotto alla zucca



    Private della buccia la zucca e tagliate a brunoise (a dadini piccoli) la polpa. Cuocetela in padella solo con qualche cucchiaio di olio, lasciandola leggermente croccante.
    In un tegame dai bordi alti fate soffriggere della cipolla con qualche noce di burro. Appena la cipolla comincerà ad imbiondire, fate tostare il riso. La tostatura dura qualche minuto, va fatta a fuoco alto e termina quando il chicco diventa bello lucido. Mescolate bene il riso riso Goio 1929 durante la tostatura e al termine salatelo.
    Sfumate col vino bianco a fuoco alto. Non appena l’alcol del vino sarà evaporato, abbassate la fiamma e aggiungete il brodo, precedentemente portato ad ebollizione, fino a coprire completamente il riso. Aggiungete anche 3/4 della zucca precedentemente cotta tagliata a dadini.
    Da questo momento comincia la cottura del riso, che varia a seconda della qualità scelta. Il consiglio è di utilizzare un superfino.
    Durante tutta la cottura del Riso Goio 1929 mescolate di tanto in tanto e aggiungete il brodo che via via evaporerà, affinchè non risulti mai scoperto.
    Quando il riso arriva a cottura, toglietelo dal fuoco. Aggiungete la zucca rimasta, del pepe, le fettine di scamorza, un’altra noce di burro e del parmigiano grattugiato. Mantecate per bene fino a che il risotto non avrà assunto una bella consistenza cremosa.







    Risotto agli Spinaci



    Ingredienti per 4 persone
    • 400 g di riso GOIO 1929
    • 350 g di spinaci freschi o surgelati
    • 1 cipolla bianca
    • 50 gr di burro
    • parmigiano grattugiato
    • olio extra vergine d’oliva
    • 1 lt di brodo vegetale
    • pepe macinato fresco o peperoncino
    • noce moscata

    Lasciare soffriggere mezza cipolla in poco olio e, se si vuole, in parte del burro. Quando appare imbiondita unire gli spinaci surgelati, salare e far cuocere per una decina di minuti, aggiungendo un po’ d’acqua se occorre. Una volta cotti gli spinaci lasciarli raffreddare, frullarli e condirli con noce moscata, pepe macinato fresco o peperoncino ed il parmigiano. In un’altra pentola far soffriggere mezza cipolla nell’olio, quindi aggiungere il riso Riso Goio 1929  per farlo tostare aggiungere il vino e lasciare sfumare. Continuare a far cuocere aggiungendo del brodo vegetale bollente, mestolo dopo mestolo aspettando che si asciughi di volta in volta e portare a cottura. Aggiungere gli spinaci e mantecare con abbondante formaggio. Lasciare riposare qualche minuto e servire.








    Ringrazio moltissimo Riso Goio 1929, , la disponibilità, per aver accettato di far parte del mio blog 

    Per questo consiglio assolutamente di dare un'occhiata al loro sito





    Email: info@risogoio.com

    Tel: +39 3497362304

    GOIO PIETRO & GOIO EMANUELE - S.S. AGRICOLA
    VIA GATTINARA 13/A
    13040 ROVASENDA (VC)


    A presto con le prossime ricette Giò

    7 commenti:

    1. bellissimo il contenitore in creta *.* per arredare la cucina in modo esemplare! buona serata :)

      RispondiElimina
    2. comlimenti e grazie per le ricette e averci consigliato questo riso

      RispondiElimina
    3. voglio il contenitore troppo bello vado subito grazie chef

      RispondiElimina
    4. complimentiiiii a me piace tantissimo il riso questo è da provare grazie

      RispondiElimina
    5. Great post! AA I am in love with your style<3 thanks for sharing

      follow for follow?:)

      xoxo
      www.theclosetelf.com

      RispondiElimina