domenica 28 febbraio 2016

Collaborazione Mulino Pordenone tagliatelle fatte in casa


Azienda Molitoria, specializzata nella produzione di farine di grano tenero per la panificazione, pizzeria, pasticceria e ristorazione. 










La fiducia non si acquista, si conquista.
Dai campi alla tavola, sicurezza e qualità devono viaggiare con gli alimenti. Oggi i consumatori sono interessati a conoscere cosa ci sia dentro ogni prodotto che acquistano e mangiano. Per questo, di fronte a una loro maggiore consapevolezza, il produttore deve assicurare che i suoi prodotti siano genuini.
La quasi centenaria esperienza del Molino di Pordenone permette di rivolgersi ad artigiani, grossisti, industrie, con la certezza di un prodotto sicuro e con la capacità di rispondere prontamente a richieste ed esigenze di personalizzazione.

LA STORIA

È un’esperienza consolidata in quasi un secolo di attività quella che guida il Molino di Pordenone. Una storia lunga che inizia nel lontano 1923, quando viene fondata la “Spa Società di Macinazione”.
A partire dagli anni ’50 la famiglia Zuzzi rileva la Società e dà avvio a una nuova azienda grazie all’esperienza considerevole del capostipite Valentino Zuzzi, acquisita presso l’ancor oggi più prestigiosa azienda produttrice di impianti molitori, la svizzera Buhler.
Oggi i fratelli Marco e Valentino Zuzzi rappresentano la terza generazione della famiglia, e amministrano il Molino di Pordenone con la stessa formula e passione che da sempre hanno permesso all’azienda di essere competitiva negli anni: costanti investimenti in tecnologie per migliorare la qualità dei prodotti e selezione capillare dei fornitori per garantire un elevato standard qualitativo della materia prima, in un mercato sempre più complesso e caratterizzato dalle molteplici variabili del settore alimentare.
L'azienda mi ha gentilmente inviato 






















Ricetta e Preparazione tagliatelle fatte in casa senza uova

Ingredienti per 1 persona:
-70gr di farina del mulino di Pordenone  
-40gr di acqua
-un pizzico di sale


Formare una fontanella, aggiungere il sale e impastare con l’acqua, formare una palla liscia e omogenea, se dovesse risultare ancora duro l’impasto aggiungere poca acqua per volta, farla riposare coperta con della pellicola trasparente per circa 30 minuti dopo di chè usarla per fare la pasta che più preferite!
















Rigrazio l'azienda per questa collaborazione!

Visitate il loro sito internet ed andate a vedere i loro magnifici prodotti 😀 Molino di Pordenone

8 commenti:

  1. wowww da provare grazieeee

    RispondiElimina
  2. vado subito grazie per la ricette delle tagliatelle chef

    RispondiElimina
  3. non conoscevo queste farine vado subito grazieeee

    RispondiElimina
  4. mmm le tagliatelle grazieeeeeeeeeeeeeeeee appena l'acquisto provo a farle

    RispondiElimina
  5. manuela cosentino29 febbraio 2016 05:18

    grazie chef le acquisterò sicuramente

    RispondiElimina
  6. acquolina in bocca

    RispondiElimina
  7. da provare e preparare queste belle tagliatelle grazie chef

    RispondiElimina